Carissimi,
anche in questa situazione di sospensione della vita ordinaria e di preoccupazione, il nostro Vescovo ci ricorda che c'è un'occasione di bene per tutti noi: quanti spunti positivi, quanti pensieri sapienti sulla vita, quanti propositi buoni ci stiamo facendo in questi giorni...
Domenica 1 marzo non ci sarà la celebrazione della S. Messa domenicale, all'inizio del tempo santo della Quaresima; ma noi cristiani non possiamo far finta di niente, che sia un giorno come gli altri. Per questo siamo invitati a vivere la domenica come giorno del Signore nelle nostre case, tra la nostre famiglie.
Vi alleghiamo due spunti che vi possono essere utili a questo scopo.
Buon inizio di Quaresima

don Norberto e don Gabriele

(al momento non sappiamo ancora quando riprenderanno le normali attività della parrocchia)

20200301 prima domenica di quaresima 1