logo caritas segrate

Il Papa, nell’udienza per il 40° anniversario della Caritas Italiana, con la presenza delle Caritas Diocesane, ci ha detto: “La fede si rende operosa per mezzo della carità”.

Ciascuno di noi è chiamato a dare il proprio contributo affinché l’amore con cui siamo da sempre e per sempre amati da Dio, divenga operosità della vita, forza di servizio, consapevolezza della responsabilità. L’amore di Gesù, infatti, ci possiede. L’umanità non necessita solo di benefattori, ma anche di persone umili e concrete, che sappiano mettersi al fianco dei fratelli, condividendo un po’ della loro fatica, senza altresì scordare, anche le cose più piccole, ma ugualmente importanti perché fatte con amore per gli altri.

COME OPERA LA CARITAS PARROCCHIALE?

Presso la parrocchia santo Stefano di Segrate, la nostra “unità Caritas”, opera attraverso le seguenti attività, e non solo…

La SCUOLA di ITALIANO

Nasce nel 1998 nell’ambito delle attività promosse dalla Parrocchia Santo Stefano e continua tutt’oggi con tante altre attività.

La Scuola è aperta a tutti gli stranieri che vogliono imparare l’Italiano. Sono studenti con diversi paesi d’origine, religioni, stati sociali e livelli culturali. I 10 Volontari che operano in questa attività, sono disponibili ogni lunedì sera, e ogni mercoledì pomeriggio; quando accolgono ed insegnano agli stranieri, che chiedono di poter imparare un po’ della nostra lingua.

A questo proposito, un sincero ringraziamento ai nostri Parroci che ci mettono a disposizione i locali dell’oratorio.

 

CENTRO di ASCOLTO

Ogni mercoledì passano alla Caritas persone con una gran voglia di parlare, di essere ascoltate ed essere aiutate. Cercano lavoro; da mangiare e da vestire. Ultimamente registriamo un aumento di chi chiede aiuto, a causa della perdita del posto di lavoro.

 

PACCHI VIVERI

Due volte al mese vengono distribuiti pacchi viveri, costituiti da generi alimentari di vario tipo, secondo la disponibilità. Si tratta di famiglie bisognose che faticano a sostenersi, o persone sole e/o malate che non sempre riescono a mantenersi.

Oltre agli stranieri che vivono nella nostra comunità, e che si presentano in modo spontaneo o tramite il passa-parola, ci vengono segnalate anche famiglie dai Servizi Sociali del nostro Comune.

Gli alimenti che vengono donati e ritirati dai nostri volontari, arrivano generalmente dal BANCO ALIMENTARE di Muggiò; a volte, anche da raccolte parrocchiali dirette o da qualche donazione di ditte o persone. Questo è il momento più impegnativo per i nostri volontari, sia per il carico e scarico della merce, presso la nostra Parrocchia, sia per l’età media non più giovanissima.

I pacchi viveri (circa un CENTINAIO), vengono preparati e distribuiti mensilmente; anche questo servizio richiede un grande impegno da parte dei volontari.

Durante la Quaresima, come anticipato, viene generalmente fatta una raccolta di alimenti vari, a lunga scadenza, coinvolgendo i ragazzi del Catechismo. Altra raccolta straordinaria è la Colletta Alimentare fatta dal Banco Alimentare, nei vari Supermarket a fine Novembre e ridistribuita alle Caritas (altro ulteriore impegnativo ritiro, però una grande risorsa per noi).

 

Il VESTIARIO

Donato e raccolto, non viene mai rifiutato, così come non viene rifiutato, in base alla disponibilità, la donazione alle persone che ne hanno bisogno e ce ne fanno richiesta; anche se vengono da altre parrocchie.

Ci vengono donati indumenti e materiale vario (anche da alcuni negozi Es. la Benetton di Milano).

Gli indumenti in esubero, vengono da noi consegnati all’Opera S. Francesco di Milano e gestiti dalla Caritas Diocesana.

La Raccolta Diocesana di indumenti usati per la Caritas, viene fatta anche nella nostra Parrocchia e concorre a finanziare progetti proposti dalla Caritas Ambrosiana.

 

FONDO FAMIGLIA

Con il Fondo famiglia Diocesanoad oggi, sono state aiutate 6 Famiglie per due anni; ci sono famiglie aiutate direttamente dalla Parrocchia.

 

CARITAS CITTADINA

Vi collaboriamo, con la coordinazione di Don Alberto, della parrocchia di Lavanderie. Ci si ritrova una volta al mese.

 

La FESTA dei POPOLI

Si tiene una volta all’anno, ed è un momento comunitario di incontro fraterno, famigliare, sociale e culturale.

Abbiamo un bel rapporto di collaborazione, con tutti i gruppi della nostra Parrocchia.

Non mancano le chiamate telefoniche fatte al “cellulare della Caritas”, in qualsiasi momento della giornata, (cerco di essere sempre disponibile).

 

I VOLONTARI che oggi operano nella nostra CARITAS, sono 12 bellissime persone – che dedicano il loro tempo e le loro energie; ma soprattutto è encomiabile il sincero spirito di donazione agli altri, con cui lo fanno.

Non posso esimermi dall’esprimere un GRAZIE dal profondo del cuore a questi “compagni di viaggio”, e al Signore per quanto ci da. Così come gli chiediamo le energie e le motivazioni per poter continuare, perché senza quelle, non si potrebbe fare tutto ciò.

Cerchiamo nuovi volontari!

Luisa

LA CARITA’ NON HA ORE!!!

Chi volesse entrare in contatto con noi lo può fare telefonando al numero 02-2134337 o venendoci a trovare nei giorni in cui siamo presenti in Parrocchia