Domenica 16 Ottobre 2011 tutte le Parrocchie della Diocesi saranno chiamate a rinnovare i propri Consigli Pastorali Parrocchiali.
Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è un organismo ecclesiale di partecipazione e corresponsabilità nella Chiesa, come afferma l’Arcivescovo nella lettera del 31 maggio:“In prossimità del compiersi del mandato di questi organismi di corresponsabilità ecclesiale sento vivo il desiderio di ringraziare tutti quelli che in questi anni si sono impegnati con generosità, per favorire uno stile sempre più autentico di comunione, collaborazione e corresponsabilità. Alla gratitudine si associa il desiderio che il prossimo rinnovo dei consigli rappresenti non solo il fedele prosieguo di un percorso avviato, ma l’occasione per un vero e proprio rilancio dell’esperienza del consigliare ecclesiale, che sappia affrontare con rinnovata fiducia le sfide sempre nuove poste alla Chiesa”.

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale dura in carica 4 anni e nel corso dell’anno si tengono quattro/cinque incontri, normalmente la sera dopo cena.
Durante gli incontri, dopo la preghiera iniziale, si sviluppano soprattutto tre aspetti:

  1. riflessione e condivisione a partire dal tema proposto ogni anno dal Vescovo nella sua Lettera Pastorale;
  2. analisi ed approfondimento dei vari ambiti della vita parrocchiale;
  3. consigli e suggerimenti sugli aspetti “problematici” dell’essere Chiesa oggi.


Per quanto possibile il consiglio dovrà comprendere persone rappresentative dell’intera comunità, per questo è importante che ci siano “facce nuove” ed anche persone arrivate da poco nella nostra Parrocchia (le indicazioni diocesane precisano inoltre che non sono eleggibili le persone che hanno già partecipato al Consiglio Pastorale per due o più mandati).

Invitiamo a segnalare nominativi di persone che potrebbero svolgere questo servizio; è anche possibile scrivere il proprio nominativo .
Durante l’estate le persone segnalate verranno contattate per poter predisporre gli elenchi che poi serviranno per l’elezione.

Il foglio con il modulo per la segnalazione è disponibile nei raccoglitori alle porte della chiesa.