Verbale incontro del Consiglio Pastorale Parrocchiale

Lunedì 15 novembre 2010 alle h. 21:00 si è riunito il Consiglio Pastorale Parrocchiale con il seguente Ordine del Giorno:
1) Preghiera introduttiva.
2) Comunicazione nella fede a partire dalla lettura (da farsi prima) del 1° capitolo di "Santi per Vocazione" (pag.6-12).
3) Sguardo d'insieme su questo anno Pastorale: ciò che va rilanciato - ciò che andrebbe ripensato.....
4) Il Consiglio Pastorale Decanale ed il Coordinamento Cittadino.
5) Lavori in corso (in oratorio!!).
6) Varie ed eventuali


Assenti giustificati: Antonini Roberto, Carina Davide, Chionna Roberto, Colombo Irma, Fiameni Linda, Fulghieri Andrea, Gennari Cristiana

E’ stato comunicato il ritiro dalla carica di Consigliere di Guffanti Cinzia e Rebecchi Ermanno.

1. Preghiera introduttiva.
E’ stata letta la preghiera “Non ho tempo” di M. Quoist.

2. Comunicazione nella fede a partire dalla lettura (da farsi prima) del 1° capitolo di "Santi per Vocazione" (pag.6-12).
E’ stata letta la prima parte della Lettera a tutti i fedeli del nostro Vescovo che ha come titolo: “Santi per Vocazione” – Sull’esempio di San Carlo Borromeo (Da Gerusalemme a Gerico).
"... La sintesi della vita di un cristiano si dà in un’esistenza santa. La strada che vogliamo percorrere è quella del Buon Samaritano e si snoda in tre tappe: la contemplazione del Crocifisso, l’urgenza di una rinnovata dedizione per la santità della Chiesa e la conversione del cuore. C’è una strada che da Gerico conduce a Gerusalemme: è il cammino del cristiano verso la Pasqua di Gesù. Ma c’è anche la strada che da Gerusalemme riconduce a Gerico, lunga la quale, con vera compassione, impari a riconoscere l’umanità e la porzione di Chiesa che ti è affidata ..."

3. Sguardo d'insieme su questo anno Pastorale: ciò che va rilanciato - ciò che andrebbe ripensato.....
Si è parlato della difficoltà nel coinvolgere la comunità negli incontri organizzati (es. incontro del 29 ottobre sulla Povertà). Nonostante si tocchino argomenti attuali con persone di un certo rilievo le persone che partecipano sono sempre le stesse.

Si è fatto un accenno ai gruppi di ascolto e si è riscontrato che alcuni vanno molto bene mentre altri un po’ meno e si è pensato per il momento di chiudere quelli che non tanto vanno bene.

Don Andrea ha presentato alcune “proposte” sulla DOMENICA in oratorio.
Per quanto riguarda la messa delle 10 la commissione liturgico-musicale stà apportando dei cambiamenti per migliorare l’animazione (libretto nuovo dei canti e area coro) e il coinvolgimento della comunità al canto partendo dai bambini della catechesi.
L’attività prevalente del pomeriggio in oratorio è l’Oratorio Invernale che al momento ha 30 iscritti; diminuiscono rispetto agli scorsi anni per un problema di “tempo”, infatti le famiglie e i bambini arrivano in oratorio dopo le 16. Si stà cercando di coinvolgere gli adolescenti più giovani nell’animazione dell’Oratorio Invernale.

4. Il Consiglio Pastorale Decanale ed il Coordinamento Cittadino.
Sono due attività che verranno rilanciate. Chi prenderà parte avrà il compito di pensare a delle problematiche da trattare in un contesto più ampio.

5. Lavori in corso (in oratorio!!).
I lavori in corso in oratorio sono:
- prolungamento del palco
- miglioramento della zona del campo nuovo.