Verbale del secondo incontro del nuovo consiglio pastorale parrocchiale

Lunedì 15 gennaio 2007, alle ore 21, si è riunito il "CPP" con il seguente ordine del giorno:

1) preghiera iniziale
2) rilettura comunitaria del "Piano pastorale sulla famiglia"; condivisione di suggerimenti a favore della sensibilizzazione di tutta la comunità
3) incontri per gli adulti
4) varie ed eventuali.
Assenti: Davide Carina, Irma Colombo e Annamaria Mosconi Bruni.

All'ordine del giorno la "rilettura" comunitaria della lettera pastorale del Cardinale Tettamanzi: "L'amore di Dio è in mezzo a noi".
Il sottotitolo della lettera è: "Famiglia ascolta la Parola di Dio", in quanto il relativo piano pastorale è fortemente incentrato sulla famiglia.
Il progetto prevede un cammino triennale che porterà ad analizzare e proporre nuove attenzioni o a rilanciarne di attuali.
Per affrontare al meglio questo impegno verso la famiglia, che è il nucleo base della società e delle comunità cristiana, il Cardinale chiede di metterci "in ascolto".
Un ascolto attento e profondo delle famiglie, dei bisogni materiali e spirituali, delle loro fatiche e delle speranze.
Le modalità più significative per aprirci all'ascolto sono: la custodia del silenzio, la gioia della gratitudine, il cuore misericordioso e lo spirito di preghiera.

Il consiglio ha quindi discusso e stilato, secondo le indicazioni del Cardinale, un questionario per le famiglie che verrà pubblicato sul bollettino parrocchiale. Verrà consegnato un questionario anche ai gruppi parrocchiali.
I questionari serviranno per migliorare la "vita" della parrocchia e dei servizi che può offrire; soprattutto i rapporti di tutta la comunità, delle persone che vogliono incontrarsi, conoscere, conoscersi, essere aiutati e aiutare.
Un "gruppetto" si occuperà della raccolta dati.
Le persone del consiglio che ne faranno parte sono: Roberto Antonini, Franco Curcio, Raffaella Marrone e Giancarlo Rigamonti.

L'incontro si è chiuso fissando il prossimo per mercoledì 7 marzo 2007, alle ore 21.

F.to: il Parroco (don Stefano Rocca) e la Segretaria (Raffaella Marrone)