Verso l’estate 2021

Oratorio santo Stefano – Oratorio di San Felice – Oratorio di Novegro
Segrate

«Ad oggi è difficile prevedere quale sarà la situazione epidemiologica e l’evoluzione normativa dei prossimi mesi. Ma si può presumere con molta probabilità che il modello di protocollo di partenza per le attività estive sarà quello adottato lo scorso anno per l’estate ragazzi “Summerlife”: “piccoli gruppi”, protocolli di triage e igienizzazione di spazi e strumenti, controllo costante dell’igienizzazione delle mani, uso determinante della mascherina, anche all’aperto, e soprattutto PRESENZA DI VOLONTARI MAGGIORENNI nella gestione dei gruppi». (F.O.M. – diocesi di Milano).

Alla luce di questa comunicazione della Diocesi, ci stiamo attivando come oratori di Segrate, S. Felice e Novegro per offrire ai bambini e ai ragazzi un’esperienza formativa nella prossima estate.
Sarà sicuramente una esperienza molto diversa dal classico oratorio estivo: non riusciamo a garantire la copertura dell’intera giornata, così come la partecipazione a tutte le settimane. Dipenderà molto dai nuovi protocolli e dalle disponibilità dei maggiorenni delle nostre comunità. Con le disponibilità di spazi e di volontari limitati, preferiamo che un maggior numero possibile di bambini e ragazzi possano vivere “un pezzo” di questa esperienza.

Proponiamo che la giornata sia divisa in due momenti:
al mattino, dalle 9 alle 12, per i bambini dalla prima alla quarta elementare
al pomeriggio, dalle 14:30 alle 17:30, per i ragazzi dalla quinta elementare alla terza media

Le settimane di attività saranno quattro, dal 14 giugno al 9 luglio 2021: il numero di settimane a cui si potrà partecipare dipenderà dal numero di richieste e dai volontari disponibili.
Entro la fine di maggio apriremo le iscrizioni, che saranno precedute da notizie più precise.

RICHIESTA DI VOLONTARI
Chiediamo fin da subito a tutti i giovani maggiorenni e/o adulti che ne abbiano il tempo e il desiderio, di manifestare la propria disponibilità. Maggiore sarà l’adesione dei volontari, maggiori saranno le possibilità di ospitare bambini e ragazzi.

Ogni volontario adulto si può rendere disponibile:
– a seguire un gruppo di bambini/ragazzi per il mattino o per il pomeriggio, almeno una settimana (da lunedì a venerdì) con l’obiettivo di coadiuvare gli animatori più giovani assicurando il rispetto delle normative vigenti anti-Covid19;
– ad aiutare per le pulizie e l’igienizzazione.

Se saranno confermati i numeri del protocollo dello scorso anno, ogni sì di un volontario maggiorenne darà la possibilità a 7 bambini o 10 ragazzi di vivere questa esperienza.
Ringraziandovi fin d’ora per l’aiuto, chiediamo di dare la propria adesione compilando e consegnando il modulo specifico in parrocchia o in oratorio entro domenica 23 maggio 2021.